Impianti di cremazione

Crematorio di Ravenna

Realizzato all'interno del cimitero di città, é entrato in esercizio nel corso dell'anno 2010. Comprende anche una Sala del Commiato con capacità di 30 posti.

Crematorio di Faenza

In funzione dal 1999 fu inserito in un'ala del chiostro denominato "vecchio" attiguo agli ingressi principali. Comprende una saletta di attesa per i congiunti che desiderano presenziare alla cremazione.

Dedicato alle Imprese Funebri... e non solo

Istruzioni per ottenere la cremazione

Istruzioni

Modulistica necessaria

Modulo prenotazione

Fac simile attestato garanzia trasporto salma

Tariffe

Visualizza le tariffe in corso

 

Interventi con ricavi rifiuti post cremazione.

Il Consiglio di Amministrazione nella seduta del 12.10.2016, come sua scelta discrezionale, ha ritenuto coerente destinare integralmente ad iniziative di carattere sociale i proventi derivati in passato e quelli che deriveranno in futuro dall’alienazione dei rifiuti post combustione dei forni crematori (una società specializzata si è dichiarata disponibile ad effettuare operazioni di trasporto, trattamento e recupero del rifiuto riconoscendo ad Azimut S.p.a. anche un determinato importo). In data 16.12.2017 il Consiglio di Amministrazione ha approvato il consuntivo 2017 ed il preventivo 2018. Si tratta di interventi di carattere sociale, in via del tutto prevalente a portata generale a favore della collettività, non previsti nei contratti di servizio affidati alla società e quindi non obbligatori per la stessa.

Prospetto (revisione 01)

AZIMUT S.p.A.

  • Via Trieste, 90/A - 48122 Ravenna

  • tel. 0544 451238 - fax 0544 684294