Cimiteri e camere mortuarie

Azimut gestisce complessivamente n° 59 cimiteri (33 a Faenza, 22 a Ravenna e 4 a Cervia) dove, attenendosi ai contratti di servizio stipulati coi Comuni di riferimento, si occupa del rilascio dei concessionamenti, delle sepolture, delle esumazioni ed estumulazioni, della gestione della luce votiva, della manutenzione ordinaria e delle nuove costruzioni. Nel Comune di Castel Bolognese e di Bagnacavallo si limita all’esecuzione delle sepolture, esumazioni, estumulazioni ed alcune manutenzioni ordinarie.

La materia cimiteriale è regolata da normativa statale, regionale e comunale. In ogni Comune vige un Regolamento Comunale di Polizia Mortuaria che illustra in dettaglio aspetti procedurali, diritti e doveri, divieti e regole comportamentali sia in ambito cimiteriale che anche per gli aspetti più generali inerenti l’evento luttuoso della morte.

Azimut gestisce inoltre, a fronte di convenzione/concessione fra i comuni interessati e Ausl, 2 camere mortuarie (1 a Ravenna e 1 a Cervia).

Per informazioni sui 2 impianti di cremazione (di Faenza e Ravenna) clicca qui

 

ATTENZIONE!

Dal 01/05/2016 Azimut gestirà il servizio di luce votiva anche nel cimitero principale di Ravenna. Leggi tutto

AZIMUT S.p.A.

  • Via Trieste, 90/A - 48122 Ravenna

  • tel. 0544 451238 - fax 0544 684294