Pagamento con la carta di credito

E' stato attivato il pagamento con carta di credito on line sui parcometri installati nel territorio comunale di Ravenna e di Cervia. Si tratta in totale di circa 363 parcometri. L’attivazione del pagamento con carta di credito on line sui parcometri di Azimut S.p.a. è stata attivata progressivamente in modo generalizzato fino dal 2013. Le recente finanziaria 2016 (L. n. 208/2015 art. 1 comma 901) impone di introdurre entro il 01.07.2016 pagamenti con carte di credito bancarie adeguando tutti i sistemi e le strutture esistenti (parcometri e sistemi a barriera) utilizzati per la gestione della sosta tariffata come previsto dal Codice della Starda (art. 7 1° comma lett. f lett. del D.Lgs. n. 285/1992).
Non si è a conoscenza di altre realtà di capoluoghi di Provincia che dispongano di tale sistema su tutti i parcometri.

Sono interessate le varie tipologie di parcometro presenti (Stelio e Strada). Mentre il modello Strada (riconoscibile per il display  più ampio) è predisposto ab origine di carta di credito on line in altre realtà, l'applicazione della carta di credito on line sul modello Stelio (quello maggiormente diffuso) è avvenuta a Ravenna-Cervia per lal prima volta. Ciò ha consentito, a differenza delle altre realtà, di procedere di fatto con l'integrale applicazione sul parco della carta di credito on line. I parcometri Stelio e Starda Parkeon sono dotati di lettori e di modem per il trasferimento dei dati di pagamento agli enti autorizzati sono certificati dai principali circuiti.

La carta di credito on-line consente il riconoscimento immediato dell'istituto bancario, a fini di certezza del pagamento (a differenza dei circuiti fast pay o off-line).

Viene accettato il più ampio ventaglio di carte (Visa, Mastercard, Circuito Maestro, Circuito Moneta, ecc.) e bancomat (circuito Maestro)

E' un sistema sicuro:
La carta resta sempre in vista dell'utente e non è richiesta la digitazione di alcun codice.
Per consentire il collegamento on line con l'istituto bancario il sistema è stato certificato dai vari circuiti.

E' un sistema pratico ed economico per l'untente:
Nessun costo per commissioni a carico dell'utente (le commissioni bancarie sono a carico di Azimut).
E' una soluzione che sostituisce interamente il denaro contante.

Funzionamento:
La carta viene inserita nell'apposita fessura sul fronte del parcometro, con il microchip rivolto verso l'alto.
Ad ogni pressione del tasto "azzurro" sul display l'utente potrà visivamente verificare lì importo ed il tempo acquistato.
Digitando il tasto "rosso", l'operazione potrà essere preventivamente annullata.
Digitando invece il tasto "verde", l'operazione verrà avviata.
Sul display apparirà l'indicazione della connessione con l'istituto di credito: al termine della stessa la carta di credito verrà estratta e sarà emesso automaticamente il biglietto.
Sui parcometri modello Stelio dopo pochi secondi il parcometro emetterà automaticamente la ricevuta della transazione bancaria; sui parcometri Strada apparirà sul display la richiesta o meno di ricevuta (da attivarsi premendo il tasto "verde").
Nel giro di una ventina di secondi l'operazione sarà conclusa.

AZIMUT S.p.A.

  • Via Trieste, 90/A - 48122 Ravenna

  • tel. 0544 451238 - fax 0544 684294